Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Conversational Technology

Conversational Technology in Star Trek

Conversational Technology:

Macchine che comprendono gli Umani.

Il riconoscimento vocale diventa qualcosa di magico, quando accoppiato ad un'intelligenza artificiale. Ecco perchè stiamo investendo molte risorse per creare macchine che comprendono gli Umani, utilizzando la tecnologia VIKI.


Milioni di persone parlano alle macchine ogni giorno, per supporto clienti, per trovare un ristorante nei dintorni, inserire un appuntamento nel calendario, o cercare sul Web. Ma oggi, possiamo spingere queste macchine un passo più avanti, fornendo loro un'intelligenza superiore: questo è ciò che chiamiamo la Conversational Technology.

Dal Riconoscimento alla Comprensione

Quando abbiamo iniziato lo sviluppo di agenti software intelligenti, abbiamo subito compreso di avere un enorme potenziale tra le mani: la capacità del nostro software di comprendere il significato di quello che gli si dice.

C'è una distinzione tra riconoscimento, che è la mera trascrizione delle parole pronunciate, e comprensione, che è l'estrazione, rappresentazione e manipolazione della conoscenza.

I vantaggi di VIKI

Grazie all'adozione della tecnologia VIKI Core, i nostri tecnici ed i nostri clienti possono creare automi incredibilmente intelligenti con poche linee di codice. Questo è reso possibile grazie al meaning based computing: in pratica, se il vostro automa deve riconoscere un comando, dovrete solo verificare se l'output di VIKI contiene quel concetto specifico all'interno delle azioni individuate. Senza preoccuparsi di varianti linguistiche, sinonimi, punteggiatura, formato, o persino lingue diverse: il vostro concetto target sarà sempre univoco.

Esaminiamo meglio con un esempio:

command-recognition-viki-technology

In questo esempio, l'unico lavoro richiesto al programmatore per intercettare ed avviare il "comando/servizio rent-a-car" è di cercare il RENT CONCEPT e CAR CONCEPT all'interno dell'output di VIKI. Quindi, il software funzionerà con qualsiasi combinazione di lemmi, lingue e sinonimi, come "Hello, I'm in Los Angeles, can I take a car?"

I Comandi sono ok, ma riguardo alla memoria della Conoscenza?

Conversational Technology è molto di più, grazie a VIKI: la possibilità di arricchire la conoscenza all'interno delle ontologie a runtime è un enorme vantaggio. Ciò significa che potrete realizzare automi che apprendono dalle conversazioni di ogni giorno: fatti, asserzioni, nuove definizioni.. le possibilità sono illimitate!

E se potessimo chiedere al nostro assistente virtuale di fatti reali avvenuti nel passato? Ad esempio "Ricordi l'ultima volta che sono stato a Roma?" oppure "Come si chiama la sorella di Luca?".

Come integrare VIKI Core per creare automi ed assistenti intelligenti

VIKI Core può essere utilizzato come Service API, vedi VIKI CORE Api per i dettagli, o può essere integrato come libreria. Le piattaforme supportate includono: MS Windows, Linux, e recentemente, Android e IOS.

Mercati ed applicazioni possibili per la Conversational Technology

Le soluzioni che utilizzano la Conversational Technology possono essere utilizzate per:

  • creare automi / assistenti virtuali che interagiscono con gli Umani in una maniera più naturale e che apprendono nuova conoscenza e nuovi fatti
  • Social Robotics: quando la Conversational Technology e la Robotica convergono in prodotti stupefacenti
  • Migliorare i vostri prodotti IoT (Internet delle Cose)
  • Creare risponditori automatici per pre-sales, post-sales, o supporto tecnico
  • Creare software esperenziali che si adattano alle preferenze e abitudini dell'utente

 

 

swe-logo-white

Software Evolution Srl
Semantic Analysis Software Company

© 2017 tutti i diritti sono riservati
P.IVA 06833421214